Alleluja! Finalmente l’ho completato. Purtroppo Assassin’s Creed Origins è stato un calvario, per me che ho poche ore per giocare a disposizione. Ma è uno dei pochi RPG di oggi che mi sono convinta a non voler lasciare in sospeso. Ho fatto bene? Assolutamente sì. Anzi, vi dirò di più: rimpiango un po’ il fatto […]

Read More

Sono tornata! Vi sono mancata? Purtroppo mi sono resa conto che stare dietro a un blog intero da sola è un po’ complicato, soprattutto se si ha poco tempo come me. Ma sono tornata, ed eccomi qui con una recensione ‘bomba’ (anche se un po’ in ritardo e ne avrete già lette diverse). Uno dei […]

Read More

Dopo un periodo tristemente privo di recensioni interessanti, torniamo a bomba con un reboot di un gioco uscito sviluppato dalla Future Games nel 2003 e pubblicato dalla Power Up nel 2004, Black Mirror. Re-distribuito verso la fine dello scorso novembre, Black Mirror mi ha interessato subito e ho voluto giocarlo immediatamente; non me ne sono pentita, […]

Read More

Siamo di nuovo qui a parlare di Naughty Dog, e credo sinceramente di aver perso le parole. Uncharted The Lost Legacy conferma che la casa ha del talento vero e proprio, sotto qualsiasi punto di vista. Per una fan come me, è pane per i suoi denti. Nonostante questo, ho messo insieme tutte le considerazioni […]

Read More

Sembra proprio che le case videoludiche si stiano prodigando nella creazione di titoli che abbattano le barriere dei tabù, utilizzando i loro giochi come mezzi di comunicazione multimediale e raccontando storie profonde che affrontano temi spinosi (come Hellblade Senua’s Sacrifice e la malattia psicotica). Il titolo di cui voglio parlarvi oggi, Ether One, realizzato da […]

Read More

Uno dei titoli che voglio raccontarvi, che ho giocato di recente e che è uno dei più venduti sullo store di PlayStation, è Hellblade – Senua’s Sacrifice. Studiato, creato e chi più ne ha più ne metta da Ninja Theory, Hellblade è uno dei titoli più importanti e più elaborati del 2017, se non anche […]

Read More

Devo essere sincera, ogni volta che compro un gioco dallo stile Bethesda, me ne pento pian, piano giocandoci. Mi faccio sempre fregare dalla novità del titolo, Dishonored e FallOut ne sono un esempio. E per quanto in realtà siano tutti titoli che mi piacciono sotto vari punti di vista, sotto alcuni altri mi portano ad […]

Read More

A CURSED FAMILY

Un altro titolo eccentrico che ho voluto assolutamente giocare al day-one è proprio What remains of Edith Finch. Un lavoro certosino, quello di Giant Sparrow, nell’intento di inserire in un solo gioco qualsiasi tipo di esperienza, che sia essa emotiva o sensitiva. Non mi dilungherò molto, perché in realtà per recensire questa chicca ci vuole […]

Read More

Conoscete già la mia passione per i giochi di breve durata ma con grande storia. Giovedì scorso mi sono cimentata in Blackwood Crossing, di PaperSeven, una di quelle avventure incentrate completamente sul racconto a discapito di un gameplay scarno e facilotto. Vi spiego di cosa si tratta.   SOGNO, REALTA’ O PAURA? Ci svegliamo all’interno […]

Read More

Finalmente! Non avete idea di quanto io abbia aspettato che la Capcom rilasciasse un Resident Evil completamente nuovo che potesse intrigarmi nel vero senso della parola. Quando ho visto Resident Evil 7 Biohazard, ho tirato un sospiro di sollievo; e dopo aver giocato la demo, sono rimasta a bocca aperta. Sembrava proprio quello che cercavo! […]

Read More
    • Posts navigation

    • 1
    • 2
    • 3

Powered by themekiller.com