Dopo un periodo tristemente privo di recensioni interessanti, torniamo a bomba con un reboot di un gioco uscito sviluppato dalla Future Games nel 2003 e pubblicato dalla Power Up nel 2004, Black Mirror. Re-distribuito verso la fine dello scorso novembre, Black Mirror mi ha interessato subito e ho voluto giocarlo immediatamente; non me ne sono pentita, […]

Read More

Sembra proprio che le case videoludiche si stiano prodigando nella creazione di titoli che abbattano le barriere dei tabù, utilizzando i loro giochi come mezzi di comunicazione multimediale e raccontando storie profonde che affrontano temi spinosi (come Hellblade Senua’s Sacrifice e la malattia psicotica). Il titolo di cui voglio parlarvi oggi, Ether One, realizzato da […]

Read More

L’OSSERVATORE

Altro gioco psicologico, molto interessante e dalle diverse sfaccettature, è il nuovissimo Observer, un cyberpunk horror realizzato da Bloober Team e pubblicato da Aspyr. Un survival horror davvero originale, ambientato in una futuristica Polonia del 2084, poco dopo una ‘peste-digitale’, che è costata milioni di perdite nella popolazione, una guerra e una diffusione rapida e […]

Read More

A CURSED FAMILY

Un altro titolo eccentrico che ho voluto assolutamente giocare al day-one è proprio What remains of Edith Finch. Un lavoro certosino, quello di Giant Sparrow, nell’intento di inserire in un solo gioco qualsiasi tipo di esperienza, che sia essa emotiva o sensitiva. Non mi dilungherò molto, perché in realtà per recensire questa chicca ci vuole […]

Read More

Conoscete già la mia passione per i giochi di breve durata ma con grande storia. Giovedì scorso mi sono cimentata in Blackwood Crossing, di PaperSeven, una di quelle avventure incentrate completamente sul racconto a discapito di un gameplay scarno e facilotto. Vi spiego di cosa si tratta.   SOGNO, REALTA’ O PAURA? Ci svegliamo all’interno […]

Read More

Avendo provato la beta del multiplayer di Doom, tanto tempo fa, mi ero incuriosita da matti. Infatti non mi era dispiaciuto per niente, fps frenetico e divertente al punto giusto. Nonostante questo non me la sono sentita di comprarlo a prezzo pieno, ed è per questo che ho deciso di acquistarlo tempo dopo a prezzo […]

Read More

INTERIORMENTE

Ho voluto aspettare un po’ prima di buttare giù la mia idea riguardo questo meraviglioso titolo di PlayDead. Ho voluto aspettare perché non ero molto sicura di averlo compreso appieno, alla prima run, ma ora che ne ho fatte ben 3 (cosa infinitamente strana per me, visto che molto raramente completo i giochi più volte) […]

Read More

Non c’è nulla da fare, Fromsoftware continua a sfornare titoli che o si amano, o si odiano. Esiste la via di mezzo, certo, ma a quanto pare è ridotta, quasi inesistente. Dico a quanto pare perché nessuno mai saprà la verità. E non solo su questo, ma anche sulla trama del gioco, a tratti così […]

Read More

Leggendo il titolo, The Park, ho avuto i brividi all’istante. Chi non è terrorizzato all’idea di trovarsi in un parco giochi per bambini chiuso, di notte, nel silenzio più totale, circondati da attrazioni spente e paurosamente in rovina? Beh, io sì, ed è per questo che ho voluto provarlo. L’idea del parco giochi mi è […]

Read More

Powered by themekiller.com